TOP

Stampante canon wifi configurazione e collegamento

stmpante canon wifi configurazione

Stampante canon wifi configurazione e collegamento

Canon è un marchio leader nel mercato globale delle tecnologie per l’imaging digitale. I suoi prodotti possiedono elevati standard qualitativi e tra le sue innovazioni non potevano mancare le stampanti wifi, un dispositivo che oggi è sempre più richiesto dagli utenti di ogni tipo, per la praticità e il miglioramento del servizio di stampa.

Le stampanti Canon con sistema wifi sono semplici da utilizzare, di facile configurazione, potrai stampare wifi le tue immagini direttamente da smartphone, senza passaggi inutili. Se un’immagine su Facebook ti interessa, in pochi click potrai comodamente ottenerla a casa tua.

La stampante fotografica inkjet a colori Canon Pixma IP7250 , ad esempio, crea velocemente foto e documenti di qualità elevata e risulta accessibile da qualsiasi dispositivo connesso e da ogni punto dell’abitazione.

 

Ma come si configura la stampante Canon wifi?

La configurazione di una stampante Canon wifi è semplice e veloce.

Per collegare wifi la tua stampante Canon, accertati di avere a disposizione un dispositivo come ad esempio uno smartphone, un pc, un tablet e una connessione internet stabile e funzionante, generata da un punto di accesso come un router o un hub.

Vediamo ad esempio come connettere la stampante wifi inkjet a colori Canon Pixma IP7250 .

Esistono 2 sistemi, uno con WPS, ossia il Wifi Protected Setup, uno per i dispositivi privi del WPS.

 

Configurare una stampante Canon WIFI con sistema WPS

Se il tuo punto di accesso possiede un pulsante di connessione automatica WPS, le stampanti potranno collegarsi alla rete senza necessità di immettere una password, ma è necessario che esista il pulsante fisico e funzionante del WPS e soprattutto che la connessione dati utilizzi il protocollo di sicurezza WPA (Wi-Fi Protected Access) o WPA2, come solitamente avviene per questo tipo di metodo.

Procedere quindi come segue:

  1. Accendere la stampante e tenere premuto per alcuni secondi il pulsante Wifi presente sulla parte anteriore del dispositivo.
  2. Quando il pulsante avrà iniziato a lampeggiare con una luce blu, entro 2 minuti premere il pulsante WPS sul punto di accesso. La luce blu del pulsante della stampante, continuerà a lampeggiare finché ricerca la connessione Wifi; una volta stabilita, la luce non sarà più intermittente, ma rimarrà accesa in maniera stabile.
  3. Ora, se si vuole essere certi della corretta configurazione Wifi della stampante, è possibile stampare in un foglio A4 le impostazioni di rete della stampante. Ciò è possibile tenendo premuto il pulsante Riprendi/Annulla fino a che l’indicatore di accensione non lampeggia 6 volte, successivamente la stampante provvederà creerà il documento con le informazioni di rete.

E’ infine raccomandato che, in riferimento alla stampa, sia corretto il nome della connessione wireless (o meglio l’SSID) e che l’opzione Connessione indichi Attiva.

E’ così terminato il procedimento di installazione della stampante wifi con metodo WPS.

 

Configurazione stampante Canon WIFI con metodo di connessione USB Standard

Inserire nel PC il CD-ROM di configurazione allegato alla tua stampante Canon Wifi.

Per i PC con sistema operativo Windows: se il CD non si avvia in modo automatico, inserirlo nuovamente, cliccare Risorse del Computer, CD-ROM, doppio clic su [MSETUP4.EXE].
Per il sistema Windows 8, invece, cliccare 2 volte su [Canon_IJ]. Quando appare la finestra di selezione, fare doppio clic su [MSETUP4.EXE].

Per i PC con sistema Mac: cliccare 2 volte sull’icona [Canon_IJ] che appare sul desktop. Quando si apre la finestra di selezione, fare clic su [CONFIGURA] per dare inizio al collegamento del download del software.

Se non si è dotati del CD, entrare sul sito della casa madre e scaricare i software in riferimento al modello di stampante che si possiede.configurare stampante canon wifi

 

Step per collegare la stampante Canon wifi

  1. All’apparizione della schermata iniziare, cliccare su Avanti. In alcuni casi il sistema potrebbe chiedere di scegliere tra una connessione USB o una connessione di rete; in tal caso, selezionare sulla finestra apparsa, Connessione di Rete.
  2. Selezionare Connessione Wireless.
  3. Una volta accertato che la stampante wifi e la spia di alimentazione siano accese, cliccare su Avanti.
  4. Cliccare su Connessione alla Rete e, quando appare una finestra, selezionare Connessione Wireless tramite il cavo Usb.
  5. Alla successiva schermata, scegliere la propria Regione e premere su Avanti.
  6. Scegliere ora il tipo di software da installare e cliccare su Avanti. Se ci fossero delle incertezze, è possibile disinstallare il software successivamente.
  7. Accettare il contratto di licenza, scegliendo Sì.
  8. Solo per gli utenti Windows: alla finestra che si aprirà, cliccare Avanti. Anche nella schermata successiva, premere Avanti.
  9. Solo per utenti Mac: alla schermata di conferma del sistema USB, cliccare Next.
  10. Collegare quindi la stampante al computer utilizzando il cavo USB in dotazione. Per gli utenti Mac, scegliere Avanti.
  11. Quando la stampante Canon wifi viene rilevata, appare una finestra di conferma di connessione e viene mostrato il nome del punto di accesso; se è corretto, premere Sì.
    Solo per utenti Mac: alla successiva schermata, cliccare Consenti.
  12. All’immagine di scollegamento, sarà possibile scollegare la stampante dal computer e cliccare su Avanti.
  13. L’ultima schermata riporta il nome della rete wireless (SSID) ed il modello della stampante Canon. Per gli utenti Windows la procedura è terminata.

Per gli utenti Mac, all’ulteriore schermata che appare, cliccare su Aggiungi stampante, selezionare poi la versione del driver della rete Canon IJ e premere Aggiungi.

Termina così la procedura per dispositivi Mac.

Se si ha necessità di ritornare alle precedenti impostazioni ed annullare quindi le configurazioni eseguite, perché ad esempio verrà modificato il punto di accesso, premere il pulsante RESUME/CANCEL-RIPRENDI/ANNULLA, finché la spia di accensione non lampeggia 9 volte. Rilasciare quindi il pulsante. Le impostazioni ritorneranno allo stato precedente e sarà possibile installare una nuova configurazione.

 

Lascia un Commento